Protocollo BDSM

Quindi il protocollo significa cose diverse per persone diverse, ma tutti possono essere d’accordo sul fatto che molto, se non tutto, ha a che fare con il rispetto. Rispetto e protocollo sono molto importanti nello stile di vita. Se qualcuno che vuole essere nella tua cerchia BDSM come amico, compagno di gioco, mentore o qualsiasi altra cosa non capisce il rispetto o il protocollo, allora ha bisogno di tenerlo in movimento. I confini sono una grande parte del protocollo, ma parleremo di confini in un altro post, perché i confini sono un argomento vaniglia troppo.

Il protocollo è un codice di comportamento e / o rituali in un particolare gruppo, comunità o dinamica. La maggior parte della comunità BDSM accetta alcune regole e concetti che consideriamo il protocollo comunitario. Ora c’è un protocollo diverso in ogni dinamica perché tutti e ogni dinamica è diversa, ma ci sono alcune cose che tutti sappiamo non possono accadere in una dinamica. Come siamo tutti d’accordo che tutti hanno diritti, ora alcune persone sospendono i loro diritti. Sospendere i diritti deve essere qualcosa a cui entrambe le persone devono acconsentire, se mai diventa non va bene deve fermarsi. Tutti i protocolli devono essere ragionevoli e negoziati. Parleremo anche dei negoziati più tardi.

Il protocollo invisibile è così interessante e importante. Protocollo invisibile è per le situazioni in cui si può essere in pubblico o intorno vanillas. Essi hanno lo scopo di mantenere le persone intorno ignaro circa la vera natura del vostro rapporto. Può anche essere usato intorno ai bambini. Alcuni Dom o maestri lo usano solo perché possono, mostra loro quanto bene i loro schiavi o sottomarini sono addestrati.

Parte del protocollo è onorifica che è fondamentalmente un nome che il dominante vuole essere chiamato dal suo schiavo. La maggior parte dei honorifics sono usati quando i protocolli invisibili non sono in uso. A volte uso l’onorificenza del mio Dom quando sono in pubblico, ma nessuno sta davvero ascoltando. Alcuni onorificenze sono ok da usare in pubblico come signore.

Ci sono anche rituali nella comunità. Questi sono principalmente nei confini di una relazione di scambio di potere. I rituali possono includere qualsiasi cosa sulla falsariga di saluti, apertura di porte, convenzioni linguistiche, presentazione di oggetti, servizio di bevande, mantra, collaring o guinzaglio e inginocchiarsi. Questi possono essere personali a voi e il vostro rapporto. Un maestro che conosco ama per le donne di sedersi ai suoi piedi.

Sviluppare un protocollo all’interno di una relazione è molto importante. Dovrebbe essere fino a entrambe le persone nella dinamica. Entrambe le persone avranno idee su ciò che vogliono in una dinamica e su come dovrebbe andare la dinamica. Inoltre entrambi hanno confini che non possono essere attraversati. Il protocollo deve anche accadere nel tempo, non puoi far obbedire qualcuno o fidarti di te durante la notte.

High protocol è un concetto nuovo per me, quindi ho dovuto cercarlo su BDSM wiki. L’alto protocollo viene talvolta utilizzato durante gli eventi nella comunità della pelle. Per me, l’alto protocollo può essere usato ogni volta che vogliono. Esempi di questi sono elaborate restrizioni sulla parola, comportamento deferente (ad esempio non tornare al dominante, mantenere la testa sotto la loro, ecc.), risposta immediata ai comandi e concentrazione sul Dom e le loro esigenze e desideri e servire o aspettare senza attirare l’attenzione inutile sul sub.

Ecco l’elenco dei diversi livelli di protocollo e cosa significa:

Protocollo basso (usato in situazioni di vaniglia e informali):

  • Un promemoria continuo del servizio e delle sue responsabilità
  • Comportamento casuale consentito, ma con confini specifici.
  • Riconoscimento di stazione, ordini, richieste e richieste in modo invisibile e discreto.
  • Comportamento che riflette le mie intenzioni e l’interazione desiderata a livello personale e professionale.
  • Consapevolezza della responsabilità, nonostante le tentazioni offerte dal comportamento casuale e dall’indipendenza.
  • Protocollo medio (Per la maggior parte degli ambienti pubblici di scene BDSM e durante le scene di gioco):
  • Dare priorità alle decisioni nel contesto appropriato.
  • Il tempo e il luogo per i gradi di comportamento casuale.
  • Regole di base coerenti di azione e responsabilità,
  • Consapevolezza e anticipazione dei miei bisogni, desideri e desideri—e quelli di altri Dominanti rispettati nella mia azienda come priorità.
  • Concentrarsi sulle priorità BDSM, non importa quanto tempo o faticoso il tempo trascorso nel protocollo medio.
  • Protocollo alto (Normalmente utilizzato per brevi periodi o durante punizioni più lunghe).
  • Completa attenzione e messa a fuoco, non importa quali siano le distrazioni.
  • Obbedienza assoluta e istantanea, senza indugio, esitazione o domanda.
  • Il processo decisionale e le priorità NON fanno parte dell’Alto Protocollo; i desideri, i bisogni e i desideri del servitore sono sospesi.
  • Tutti i movimenti estranei, la parola e il pensiero sono inaccettabili. Se il primo protocollo è in vigore, la concentrazione è richiesta.
  • Consapevolezza che ogni mossa, risposta e comportamento viene attentamente esaminato e giudicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.