Perché ' è importante essere gentili ogni giorno

Il poeta britannico George Herbert disse: “Le buone parole valgono molto e costano poco.”Una di queste parole è grazia. La grazia è un senso di fitness e correttezza. È anche una disposizione ad essere generosi e disponibili. È una parola che non sentiamo troppo spesso negli affari, tranne forse quando qualcuno è caduto in disgrazia o si è comportato in modo vergognoso. Grace è un legame d’oro che ci lega agli altri e si applica a tutte le nostre relazioni, sia che si tratti di dipendenti, colleghi, clienti, familiari o amici. È anche il legame di civiltà che ci collega agli estranei. Grace non costa nulla, ma ci compra un sacco di buona volontà.

Come possiamo portare la grazia a tutti i nostri rapporti con gli altri, e renderlo uno dei nostri tratti distintivi? Seguendo questa lista è un ottimo punto di partenza.

1. Dare senza rancore, o non dare affatto. Ti pieghi all’indietro per compiacere i clienti esigenti dando loro sconti e trattamenti speciali, ma poi includi lamentele velate nell’affare? Ti sottoponi al prezzo e spesso ricordi al cliente questo? Aiutate un collega ma trovate l’opportunità di far sapere a quella persona della vostra riluttanza a farlo? Tutti questi comportamenti possono essere giustificati, se senti di essere sfruttato. Quindi, semplicemente rifiuta di farlo. Ma se decidi di farlo, fallo con garbo, senza mostrare il tuo rancore come distintivo in tutte le tue interazioni con quella persona.

2. Conoscere la differenza tra disaccordo e di essere sgradevole. Dibattiti e disaccordi attivi sono una parte sana di un team ben funzionante. Ma alcune persone si lasciano trasportare dal calore del momento e, nel buttare fuori l’argomento di qualcuno, buttano via anche qualsiasi buona volontà nella relazione. Quello che vedi come la tua passione può venire attraverso agli altri come la tua rabbia.

3. Temperate il vostro senso di giustizia. Il nostro senso di giustizia è fatto di pensieri e sentimenti su ciò che è giusto e ingiusto, ciò che le persone ci devono e ciò che meritiamo. A volte, questo ci fa reagire con una mancanza di grazia; ci arrabbiamo quando i nostri diritti sono stati violati. Ma, come l’autrice Judith Martin ha giustamente detto, ” Non devi fare tutto ciò che è spiacevole che hai il diritto di fare.”Possiamo decidere di comportarci con grazia quando qualcuno ci taglia bruscamente in una linea, e lasciarli tranquillamente andare avanti. Possiamo dare a qualcuno il diritto di passaggio quando chiaramente non è il loro turno. Possiamo rinunciare a discutere un punto anche quando sappiamo che la logica è dalla nostra parte.

4. Sviluppa le tue abilità sociali. Mentre non abbiamo deciso di offendere intenzionalmente o ignorare qualcuno, è facile scivolare in piccole cose che contano per le persone. Ad esempio, non menzionare un invito intorno a coloro che non sono stati invitati; criticare sempre in privato; non dimenticare di attirare l’attenzione su coloro che hanno lavorato dietro le quinte per rendere un evento o un progetto di successo; fai di tutto per accogliere i nuovi arrivati; aiuta i solitari a sentirsi parte del gruppo.

5. Grazie a qualcuno per un referral aziendale. È inquietante quante persone sbarcano un affare grazie a un rinvio ma non tornano mai alla persona la cui gentilezza li ha aiutati. Che tu abbia chiuso o meno la vendita di cui, invia una e-mail per ringraziare la persona e aggiornarla brevemente su ciò che è successo. Se hai chiuso la vendita, considera l’invio di un piccolo regalo o di una nota scritta a mano. (NISA fornisce creativo, business referral biglietti di ringraziamento.)

6. Guardia contro l’uso di espressioni sgraziate. “Ciao” è un saluto mal concepito e-mail dei nostri tempi. Quanto è più gentile usare il nome della persona. Ecco alcune altre espressioni che mancano di grazia: Grazie, comunque; Qualunque cosa; e e dovrei preoccuparmi perché…?

7. Sii aggraziato in ogni stanza della tua vita. Ti presenti in modo diverso nella sala riunioni che nella sala da pranzo del personale? Tratti il presidente in modo diverso da quello che tratti la donna delle pulizie? Tutti hanno il diritto di essere trattati con cortesia. Il marchio di gentiluomini (o gentildonne) è il modo in cui trattano qualcuno che può essere assolutamente inutile per loro.

8. Mostra grazia sotto il fuoco. Essere fresco e calmo sotto pressione è qualcosa che ammiriamo, soprattutto perché è così difficile da fare. Un modo per farlo è quello di aumentare la consapevolezza dei vostri modelli di frustrazione. Quali sono alcune delle situazioni che ti esasperano regolarmente? Chi sono le persone che ottengono sotto la pelle? Sviluppare strategie per far fronte a questi eventi della vita. L’autocoscienza precede l’autogestione. Alcuni lavori richiedono che le persone lavorino sotto tremenda pressione. Guarda questo video su come mantenere la calma su un piano di trading, per esempio. I suggerimenti si applicano a tutti i lavori.

9. Sapere cosa fare quando si cade dalla grazia. Abbiamo tutti, in un momento o nell’altro, perso la calma, o reagito in modo sgraziato con qualcuno. Ci vuole un grande uomo o una donna per prendere il telefono e dire: “Mi dispiace, sono stato scortese con te alla riunione.”Spesso, non è ciò che accade, ma il modo in cui successivamente affrontiamo ciò che accade, che determina se una relazione viene erosa in modo permanente. La maggior parte delle persone sono ragionevoli e disposti a perdonare quando mostriamo sincero rammarico. Come ha detto Maya Angelou, ” Ho imparato che la gente dimenticherà quello che hai detto, la gente dimenticherà quello che hai fatto, ma la gente non dimenticherà mai come li hai fatti sentire.”Una dimostrazione rapida e sincera di contrizione segnala alle persone che le rispettiamo abbastanza da renderci vulnerabili.

Essere aggraziati è uno degli atti più umani a nostra disposizione. Quanto facilmente possiamo rendere i nostri luoghi di lavoro e il nostro mondo un posto migliore semplicemente decidendo di essere più aggraziati in tutte le nostre interazioni con gli altri. Grazia è una parola sacra. Aspiriamo alla grazia e rendiamola una parola familiare nella nostra vita quotidiana.

Leggi tutti gli articoli di Bruna Martinuzzi.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.