Jeff Bezos bagarini un full-power cottura di Blue Origin di prossima generazione BE-4 motore a razzo

Amazon miliardario Jeff Bezos sta mostrando una foto del suo Blue Origin space venture BE-4 motore a razzo in corso a tutto volume durante un test

“BE-4 continua a accumulare tempo sul banco di prova”, ha detto Bezos in un post su Instagram accompagnato da una foto del test del motore a piena potenza di oggi.

Mettere in funzione il BE-4 è fondamentale per le ambizioni spaziali di Blue Origin.

Il motore a razzo, che funziona con gas naturale liquefatto e racchiude 550.000 libbre di spinta al decollo, è destinato all’uso sul razzo New Glenn di classe orbitale di Blue Origin. Dovrebbe anche alimentare il razzo Vulcan di prossima generazione e semi-riutilizzabile di United Launch Alliance.

Entrambi i razzi sono attualmente programmati per il loro lancio inaugurale nel 2021.

La società di Bezos tende a giocare le sue carte più vicino al giubbotto rispetto al rivale miliardario Elon Musk SpaceX, che ha lasciato passare i suoi fan in streaming video in tempo reale dei suoi lanci di test del motore a razzo Raptor e del luppolo della nave stellare nel sud del Texas negli ultimi mesi.

Blue Origin ha testato i componenti del motore BE-4 presso il suo West Texas Proving ground per più di due anni e il corso non è sempre andato liscio. A maggio 2017, ad esempio, Bezos ha riconosciuto che un test del powerpack del motore è andato storto, con conseguente perdita di hardware.

Il fatto che stia condividendo una foto del fuoco a piena potenza in una notte estiva di venerdì suggerisce che il programma di test è sulla buona strada. Ma suggerisce anche che ci sono più licenziamenti di prova per andare.

Bezos ha detto più di una volta che sta spendendo annually 1 miliardo o più su Blue Origin ogni anno. Proprio negli ultimi giorni, Bezos ha venduto più di billion 1.8 miliardi di azioni Amazon, ed è una scommessa sicura che parte di quel denaro stia andando verso il BE-4.

Quando il BE-4 ottiene un pollice in su onesto-to-bontà, questo aprirà la strada alla produzione di motori per passare dalla sede centrale di Blue Origin nel Kent, Wash., ad una fabbrica di 200.000 piedi quadrati che è attualmente in costruzione a Huntsville, Ala. Questo, a sua volta, preparerà il terreno per il New Glenn Rocket assembly per andare avanti nella struttura di 750.000 piedi quadrati di Blue Origin in Florida.

Linea di fondo? Tieni d’occhio l’account Instagram di Bezos e l’account Twitter di Blue Origin per word che il BE-4 ha superato il test finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.