Eyes-Whale Eye-Dog Body Language

‘ Whale eye ‘ è un termine usato per descrivere il linguaggio del corpo del cane riferendosi agli occhi del cane. Questo è quando il bianco dell’occhio (noto come sclera) diventa pronunciato. Occhio di balena è il termine più comune, ma può anche essere indicato come ‘occhio di mezza luna’.

A seconda della direzione in cui si muovono gli occhi del cane, è più probabile che si verifichi sull’angolo interno o sui lati esterni dell’occhio. Nella maggior parte dei casi, l’occhio di balena può essere visto quando il cane sta vivendo una qualche forma di disagio o ansia.

La ragione per cui il bianco degli occhi sono visibili è che il cane è molto probabilmente cercando di distogliere lo sguardo, forse un po ‘ girando la testa lontano da ciò che può essere di preoccupazione per lui, ma è anche troppo cauto per distogliere gli occhi dalla cosa di preoccupazione. Questa azione di leggero movimento della testa mentre si cerca di tenere d’occhio le cose fa sì che il bianco degli occhi diventi evidente. Gli occhi di un cane spaventato o eccitato si allargano – un altro motivo per cui la sclera diventa più pronunciata. È anche probabile in questi casi che ci saranno tensioni muscolari e creste nelle aree del viso, tirando gli occhi aperti più ampi.

Se un cane è rilassato, gli occhi appaiono leggermente socchiusi o a forma di mandorla. Alcune razze canine hanno naturalmente gli occhi leggermente sporgenti, permettendo il bianco degli occhi per essere visibile, a volte, ma, con tali cani, generalmente la quantità di sclera visibile non è così pronunciato come vero ‘occhio di balena’. Questo è il motivo per cui è importante non solo osservare gli occhi, ma tutto il corpo del cane e il linguaggio del corpo per interpretare correttamente ciò che avete osservato.

L’occhio di balena deve essere trattato con cautela. A seconda del linguaggio del corpo e del contesto, può significare che il cane si sente minacciato, e c’è la possibilità che la situazione possa degenerare in un morso.

Ecco alcuni esempi di situazioni in cui si può osservare l’occhio di balena:

  • In un’area informale del ristorante all’aperto, alcune persone si mescolano e si godono un drink. Una persona ha portato il suo cane all’evento. Il cane è un barboncino dall’aspetto dolce e attira l’attenzione delle persone nel partito. Una persona è desiderosa di salutare il cane e raggiunge per accarezzarlo. Il cane si abbassa un po ‘ e gira leggermente la testa dalla persona. L’occhio di balena è visibile. Si congela sempre leggermente e fa una leccata di labbra mentre la persona gli accarezza la testa. Dopo che la persona smette di accarezzare, il cane fa un rapido scrollarsi di dosso. Dal linguaggio del corpo osservato, sembra che il cane non sia troppo a suo agio con questo sconosciuto che si appoggia per accarezzarlo.
  • Un cane è a disagio con una persona che si avvicina mentre mangia il suo cibo dalla sua ciotola. Lei percepisce l’approccio come una minaccia per avere la sua risorsa (il cibo) portato via. Mentre la persona si avvicina, il cane smette di mangiare; la sua testa si abbassa e gira leggermente nella direzione della ciotola. Sebbene la sua testa sia leggermente girata verso la ciotola, tiene gli occhi sulla persona che si avvicina. Gli occhi sono fissi, con uno sguardo duro, e il bianco dell’occhio (occhio di balena) sono visibili. Il suo corpo si irrigidisce e si congela sul posto. Le sue orecchie sono spinte in avanti e la sua bocca è chiusa. La posizione del suo corpo sembra quadrata, con un leggero peso in avanti sopra la sua ciotola e le gambe rinforzate. Pochi secondi dopo, lei è ancora congelato, e il suo labbro inizia curling, come lei lascia fuori un ringhio – dando un avvertimento vocale così come il linguaggio del corpo per comunicare il suo disagio con l ” approccio mentre lei sta mangiando.
  • Un cane viene rimproverato dal suo tutore. I movimenti del cane rallentano e si ferma in piedi con il corpo leggermente curvo dal suo tutore. Il corpo del cane sembra leggermente abbassato, con la schiena arrotondata, la testa leggermente immersa e la coda abbassata. La sua bocca è chiusa e le sue orecchie sono premute ai lati del suo viso. Sembra che ci sia un po ‘ di tensione e solco dell’area intorno agli occhi. La sua testa è sempre leggermente allontanata dal suo tutore e, mentre alza lo sguardo verso il suo tutore, l’occhio di balena è visibile.

Questi sono solo alcuni esempi; potrebbero essercene molti altri. Inizia osservando per vedere se si può notare occhio di balena che si verificano in contesti diversi. Come discusso di seguito, interpretazioni come gli esempi di cui sopra non dovrebbero essere tentate senza un’attenta osservazione e considerazione di tutti gli aspetti della situazione.

Alcune note da considerare quando si osserva il linguaggio del corpo del cane:

Osservazione prima dell’interpretazione

Le interpretazioni dovrebbero essere offerte solo dopo aver osservato l’interazione completa e preso atto del quadro più ampio. Per offrire un’interpretazione imparziale del linguaggio del corpo, osservare e prendere nota della situazione, tenendo conto dell’intero corpo del cane, dei segnali del linguaggio del corpo e dell’ambiente prima di offrire un’interpretazione. Elenca tutto il linguaggio del corpo che vedi nell’ordine in cui si verifica; cerca di essere il più descrittivo possibile senza aggiungere alcun linguaggio emotivo. Ad esempio, dire che un cane sembra felice non è descrittivo e sarebbe visto come un’interpretazione piuttosto che un’osservazione.

Potresti comunque elencare ciò che osservi: orecchie di lato, occhi a mandorla, leggero accorciamento dell’occhio, bocca aperta, labbra lunghe, lingua fuori, corpo che si muove liberamente, corpo rivolto lateralmente, coda che scodinzola a un ritmo lento e uniforme a livello del corpo.

Dall’osservazione potrei interpretare che il cane sembra rilassato o confortevole. Preferisco ancora dire rilassato piuttosto che felice, come mi sento si sarà veramente mai sapere esattamente ciò che il cane può essere sensazione al suo interno emotivamente. È molto probabile che il cane possa sentirsi felice, ma preferisco commentare come il cane si sta comportando in risposta alla situazione piuttosto che presumere stati emotivi interni.

L’importanza di visualizzare il linguaggio del corpo all’interno del contesto

Le interpretazioni possono variare a seconda del contesto. È possibile che un certo linguaggio del corpo sia usato in contesti diversi e abbia sottili differenze di significato all’interno di quei contesti. I singoli segnali del linguaggio del corpo non dovrebbero essere osservati isolatamente; il quadro più ampio dovrebbe essere considerato. Prendi nota di ciò che il corpo del cane nel suo complesso sta dicendo. Tieni presente che ogni cane è un individuo con diverse abilità ed esperienze. Ciò che può essere tipico per un individuo non può essere per un altro. Per osservare il linguaggio del corpo nel contesto, considera quanto segue: la situazione, i segnali del linguaggio del corpo, il linguaggio del corpo espresso da tutte le parti del corpo del cane, l’ambiente e gli individui coinvolti. Vale la pena notare come il linguaggio del corpo cambia con il feedback dall’ambiente o dagli altri individui che interagiscono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.