Concept 20A half DNA ladder è un modello per copiare il tutto.

Matthew Meselson e Franklin Stahl hanno inventato la tecnica della centrifugazione a gradiente di densità e l’hanno usata per dimostrare che il DNA è replicato in modo semi-conservativo. Arthur Kornberg ha identificato e isolato la DNA polimerasi I – uno degli enzimi in grado di replicare il DNA.

Arthur Kornberg (1918-2007)

Arthur Kornberg nacque a Brooklyn, New York. I suoi genitori emigrarono dall’Europa orientale e nessuno di loro aveva un’istruzione formale. Il padre di Kornberg lavorava in una fabbrica di New York per sostenere la sua famiglia. Più tardi, lui e sua moglie aprirono un piccolo negozio di ferramenta. I genitori di Kornberg credevano che l’educazione fosse molto importante e incoraggiavano i loro figli a rimanere a scuola.

Kornberg era uno studente eccellente; ha fatto così bene che si è diplomato al liceo con 3 anni di anticipo. Nel 1937, ha ricevuto il suo Bachelor of Science dal City College quando era 19. Poi andò all’Università di Rochester per studiare medicina.

La sua prima esperienza con la ricerca è stato uno studio clinico che ha fatto su ittero nel 1942. Kornberg soffriva di ittero lieve se stesso, e mentre lavorava come stagista in forte Memorial Hospital, si interessò l ” incidenza e sintomi di lieve vs grave ittero. Il suo studio clinico è stato pubblicato e ha attirato l’attenzione di Rolla Dyer, direttore del National Institutes of Health. Dyer ha nominato Kornberg a un posto di ricerca al NIH. Dal 1942 al 1953, Kornberg è stato un ufficiale incaricato nel Servizio sanitario pubblico degli Stati Uniti — infine un tenente nella Guardia costiera degli Stati Uniti.

Come parte dei suoi compiti al NIH, Kornberg ha fatto un tour come medico della nave durante la seconda guerra mondiale. Tuttavia, è stato principalmente coinvolto nella ricerca sulla nutrizione e sulle reazioni metaboliche. Dal 1947 al 1953, è stato il capo della sezione Enzima e metabolismo del NIH e ha lavorato in un certo numero di università come ricercatore.

Nel 1953, Kornberg fu nominato capo del Dipartimento di Microbiologia presso la Washington University School of Medicine di St. Louis. Fu qui che isolò la DNA polimerasi I e mostrò che la vita (DNA) può essere fatta in una provetta. Nel 1959, Kornberg ha condiviso il Premio Nobel per la Fisiologia o la medicina con Severo Ochoa — Kornberg per la sintesi enzimatica del DNA, Ochoa per la sintesi enzimatica dell’RNA.

Nel 1959, Kornberg divenne capo del Dipartimento di Biochimica alla Stanford University e poi Professore emerito con un laboratorio di ricerca attivo. Nel corso degli anni, Kornberg ha isolato e identificato oltre cento enzimi utilizzati nelle reazioni metaboliche.

Kornberg amava insegnare e scrisse un libro di testo sulla replicazione del DNA e un’autobiografia sulle sue esperienze come scienziato — Per amore degli enzimi. Vedeva la scienza come una ‘attività creativa ‘ e una’ forma d’arte’, e derivava enorme soddisfazione e divertimento da fare ricerca. La scienza appartiene alla famiglia Kornberg. La moglie di Kornberg, Sylvy, era una ricercatrice e lavorava nel laboratorio di Kornberg. Anche i figli di Kornberg, Thomas e Roger, sono ricercatori. Tom isolato DNA polimerasi II e III, mentre Roger ha vinto il Premio Nobel per la chimica 2006 per i suoi contributi alla nostra comprensione della trascrizione.

Matthew Meselson è stato uno degli scienziati che ha studiato l’uso di agenti biologici in Vietnam. Il governo degli Stati Uniti gli ha chiesto di analizzare i residui lasciati da possibili armi biologiche. I campioni si sono rivelati polline d’api.

Inizialmente, Meselson e Stahl usarono il DNA dei fagi nei loro esperimenti di gradiente di densità. Il DNA dei fagi non ha funzionato bene nelle provette da centrifuga e ha dato risultati non interpretabili. Perché potrebbe essere così?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.