Come Chiedere Aiuto ai Tuoi Angeli custodi Correttamente

Negli ultimi giorni, molte persone mi hanno chiesto su come chiedere aiuto agli angeli, come lavorare con gli angeli, etc. Quindi ecco la risposta.

Cosa sono gli angeli?

Gli angeli sono esseri divini di luce. Sono incondizionati e si prendono sempre cura di te. Ti amano non importa cosa e non possono mai giudicarti. Non ti chiedono di adorarli, ma, piuttosto, sono desiderosi di essere di servizio e disposti ad aiutarti in qualsiasi momento. Pensate a loro come i vostri assistenti personali, guardie, e gli amici.

Come chiedere aiuto agli angeli?

Gli angeli sono sempre pronti e disponibili ad aiutarti. Ma non possono interferire con il tuo libero arbitrio. Quindi devi chiedere loro aiuto in modo specifico.

Non hai bisogno di un rituale, anche se avere un rituale aiuta, soprattutto per liberare la mente e diventare più centrato. Tutto ciò che chiedi da una mente chiara e ordinata si manifesta prima. Insegno di più sui rituali nel mio workshop “Healing with Angels”.

La tua preghiera o la tua richiesta possono essere semplici come “Angeli, aiutami con (qualunque cosa tu abbia bisogno di aiuto).”

O ” Angeli, per favore proteggimi / guidami.”

O ” Angeli, per favore risolvi questa situazione nel modo più alto e migliore.”

Puoi anche pregare specificamente un Arcangelo per aree specifiche della vita. Ci sono molti Arcangeli che supervisionano diverse aree della vita.

Ad esempio:

  • L’Arcangelo Michele è responsabile della nostra protezione e dei record akashici.
  • Arcangelo Gabriele si occupa di comunicazione e creatività.
  • L’arcangelo Ariel è responsabile di qualità come coraggio, forza e volontà.
  • L’Arcangelo Raffaele è incaricato di eseguire e supervisionare le guarigioni.

Queste sono solo alcune delle aree e degli angeli tra molti altri.

Puoi chiedere aiuto in aree specifiche da Arcangeli specifici responsabili di quell’area.

Per protezione puoi chiedere all’Arcangelo Michele:

“Caro Arcangelo Michele, grazie per avermi protetto e aver tenuto al sicuro me e i miei cari.”

O

” Caro Arcangelo Michele, rilascia qualsiasi energia tossica che possa aver assorbito, taglia qualsiasi corda di paura e negatività e proteggimi dalle dure energie durante il giorno.”

Li sto disturbando chiedendo troppo o per qualcosa di troppo banale?

A volte, chiedo anche loro aiuto per trovare un parcheggio. Niente è troppo grande o troppo piccolo per gli angeli. Vogliono rendere la vita più facile e sono disposti ad aiutarvi con esso. Dicono che non devi necessariamente provare dolore per imparare le tue lezioni, puoi anche imparare con facilità.

La cosa più importante è chiedere aiuto e non dare loro uno script su come vuoi che aiutino. L’aiuto può venire in modi misteriosi e miracolosi. E rimanere aperti a ricevere aiuto e soluzioni.

Ricorda, gli angeli, sono solo una chiamata, letteralmente.

Grazia e Luce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.